Cugia ritorna con «Zombie»

Diego Cugia è tornato a far sentire la sua voce, a tre anni dal clamoroso successo di Alcatraz, dai microfoni di Radio 24 con una nuova trasmissione in onda tutti i giorni alle 14 e in replica alle 22, battezzata Zombie come vengono definiti i morti viventi. Un titolo che non fa una piega per il giornalista e scrittore, inventore di Jack Folla, che si è proclamato morto e dunque è diventato zombie. «L’ho fatto contro la politica di questo Paese - ha proclamato dal suo sito - che sa il prezzo di tutto e il valore di niente. Lo considero un gesto assurdo e rivoluzionario, forse l’unico per prendere le distanze dall’Italia di oggi». E lui infatti spiega che l’Italia vista da uno zombie appare diversa: le notizie che tengono banco sui giornali sembrano meno importanti, quasi si sgonfiano, perdono di interesse.