La culla di Stalin dove studiano i nuovi Zar

È frequentato solo da chi ha un quoziente d’intelligenza che più alto non si può o dai figli di chi si può permettere una retta di 6500 dollari, dove lo stipendio medio non supera i mille. Il Mgimo, Istituto Statale di Mosca per le Relazioni internazionali, abita in un edificio che incute terrore, alto tre piani, ma che ha sfornato il meglio dell’élite russa e che crea i Putin (nella foto) di domani. Lo fondò Stalin per formare i quadri della diplomazia comunista, oggi si può entrare gratis solo se si partecipa (e si vince) al programma tv Gli intelligentoni che mette in palio due posti. Secchioni. Ma senza Pupe...