Crema, multato insulta vigile su Facebook ​insieme agli amici: denunciati in 13

Dopo aver preso la multa, l'automobilista ha scritto un post su Facebook con insulti. Gli amici hanno commentato e tutti sono finiti denunciati

Una multa non digerita e il conseguente sfogo su Facebook. Così 13 ragazzi tutti residenti nel cremasco sono stati denunciati e ora rischiano grosso.

La denuncia

I carabinieri della stazione di Crema (Cremona) li hanno denunciati i 13 amici per diffamazione nei confronti di un vigile urbano, pesantemente insultato dal gruppetto sul social network. L'agente, che lavora in un Comune del cremasco, era colpevole di aver contestato una contravvenzione per mancato uso delle cinture di sicurezza a un giovane del posto.

Quest'ultimo ha scritto un post su Facebook per irridere e offendere l'agente, seguito a raffica dai commenti di dodici amici. Il vigile ha denunciato tutti, ora deferiti per diffamazione aggravata in concorso.

Commenti

aredo

Sab, 24/03/2018 - 12:47

Il reato di ingiuria è stato depenalizzato dalla sinistra PD ...

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 24/03/2018 - 14:32

Diciamo che rischirebbero grosso. Dipende da quale giudice verranno giudicati. Ma se incontrreranno un pm ghini li manderá a casa senza carichi e quindi senza giudizio. Anzi, attenzione potrebbe essere indagato il VV:UU per abuso di potere.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Sab, 24/03/2018 - 16:25

I vigli urbani , gli esseri piu' inutili quanto molesti del pianeta.