La cultura ligure cancella Colombo

Non c’entreranno le recenti scoperte fatte da una storica spagnola sul Cristoforo Colombo assassino e schiavista, ma intanto la Regione si affretta a cancellare il nome del famoso navigatore dall’insegna della Fondazione culturale che capo all’amministrazione ligure. Sparirà infatti la Fondazione Colombo e al suo posto nascerà la Fondazione Regionale per la Cultura. È questa una delle novità del nuovo testo unico in materia di politica culturale varato dalla giunta Burlando, un provvedimento attraverso il quale vengono abrogate una ventina di leggi per delineare un sistema regionale dei beni culturali e degli istituti e luoghi di cultura.
Un pezzo di storia viene così cancellato da Burlando e compagni che si giustificano con un disegno di più ampio respiro. «Siamo di fronte ad un processo di regionalizzazione della cultura. Lo scopo è di dare una identità regionale anche a questo ambito significativo», ha commentato il presidente Claudio Burlando intervenendo alla presentazione del provvedimento. Alla fine dell’anno, l’impegno finanziario della Regione in questo settore sarà secondo le previsioni dell'ordine di 20 milioni di euro. Il testo unico si aggiunge ad altri due provvedimenti della giunta nel settore della cultura: la legge sul cinema approvata di recente, e quella sugli spettacoli dal vivo che verrà votata nei prossimi giorni in consiglio. L’effetto del testo unico sulla cultura, ha spiegato l’assessore Fabio Morchio, sarà quello di «razionalizzare e riformare tutto il settore dando vita ad un processo di delegificazione e passando da una logica di contributi episodici ad una logica di programmazione».
La Fondazione regionale per la cultura, oltre a gestire la Collezione Wolfson, promuoverà, coordinerà e valorizzerà le attività culturali in Liguria. È inoltre prevista l' istituzione di una «Giornata della cultura ligure» con l' obiettivo di promuovere e valorizzare la cultura regionale nelle sue diverse espressioni. La data è ancora da stabilire, ma l' assessore Morchio propone già il 12 ottobre. Un contentino al Colombo cancellato.