Cultura, natura e divertimento l’8 marzo è l’eterna festa in rosa

Cultura, natura e svago, sono questi i principali ingredienti per la ricetta dell’8 marzo ideale. Banditi sprechi, spogliarelli maschili e varie banalità, che in fase di recessione è meglio ottimizzare il tempo, per trascorrere al meglio il giorno che le celebra, le donne hanno solo l’imbarazzo della scelta. A chi volesse rifuggire il femminismo militante, suggeriamo di tuffarsi nell’arte e visitare la mostra «Non solo fiori», aperta a Varese alla Sala Veratti da domenica al 20 marzo. Sette artiste si esprimono tra scultura, pittura e installazioni, info 335.5443223. Da MiCamera, via Medardo Rosso, Milano, è ospitata la collettiva di cinquanta fotografe dal titolo «I bought me a cat», 02.45481569. Previsti mercatini di antiquariato e hobbistica a Bergamo, bergamocreattiva.it, e Binasco, 340.1615842.
Da non perdere è il workshop «Donne in fotografia», dedicato a tutte le fotografe e aspiranti tali che vogliano avvicinarsi alla tecnica del ritratto glamour maschile. Teoria e pratica in 4 ore seguiti da due autori professionisti; quota di partecipazione 120 euro, info 340.6245602. Altro corso interessante è quello sulla seduzione e le dinamiche dell’attrazione, che aiuta a scoprire e risvegliare autostima e sensualità. Ad Arcore, con Silvana Borile, da oggi a domenica, 02.8376761. L’Associazione Borghi Autentici d’Italia ha in programma diverse iniziative al femminile, come il progetto di cooperazione internazionale Mostar che si rivolge a disabili e donne bosniache. Un modo per ringraziare tutte le signore che sono impegnate ogni giorno nelle comunità locali. Bed & Breakfast Italia, bbitalia.it, regala invece un buono voucher per un soggiorno gratuito in tutte le strutture del circuito, da recapitare alla fidanzata o a un’amica del cuore per scegliere insieme un weekend indimenticabile. Turismo in rosa anche nei castelli della Valle d’Aosta, che offrono un ingresso gratuito a tutte le visitatrici, ovvero quelli di Sare, Fénis, Issogne, Verrès e altri ancora, 0165.273457.
Le ragazze spericolate possono scatenarsi nella natura: 8 marzo con le ciaspole insieme a valsesiaincoming.it per ritrovare il gusto per la montagna con escursioni che hanno anche un taglio enogastronomico. Al Mottarone il gentil sesso è celebrato con sconti del 50% sullo skipass giornaliero, mottaroneski.it, e all’Alpe di Mera skipass al prezzo speciale di 15 euro a tutte le turiste, 0163.71195. Voli speciali dedicati alla donna anche per mongolfiere.it, con giro in pallone aerostatico che fornirà a tutte le passeggere un servizio fotografico, fuochi d’artificio di carta e brindisi a bordo.
Chiudiamo con gli appuntamenti del gusto: «Dolce cena in rosa» nella veranda panoramica del Ristorante Ai Giardini di Sassa, Lugano, con intrattenimento musicale e info allo 0041.91.9114111. Domani (e non domenica) festa delle vignaiole con degustazioni libere in «Parlacomemangi» di Rapallo, 0185.234993; domenica sera piacevole anche al Vecchia Magenta, con cena a base di pesce e musica, 02.97296404.