In 50mila visitano la «Madonna» di Raffaello a FolignoEsposta per una settimana nella città «d'origine»

Sono stati quasi 50mila i visitatori della mostra (aperta soltanto una settimana, da domenica scorsa a l'altroieri) organizzata da Eni a Foligno nella Chiesa del Monastero di Sant'Anna, in collaborazione con i Musei Vaticani. Uno straordinario successo che ha visto una media di oltre 7mila visitatori al giorno ammirare il capolavoro di Raffaello, tornato eccezionalmente per una settimana a «casa» dopo l'esposizione milanese a Palazzo Marino sotto Natale (dove fu vista da 50mila persone). Numeri da record, in considerazione dei 56mila abitanti di Foligno. L'esposizione della Madonna di Foligno ribadisce il legame profondo con il territorio che rende Eni capace di cogliere le aspettative della comunità, promuovendo eventi con carattere di straordinarietà e favorendo un nuovo modo di promuovere la cultura.