Album Addio a Jean-Claude Pirotte, poeta del «quotidiano»


Lo scrittore belga Jean-Claude Pirotte, poeta del quotidiano e del paesaggio, è morto, a 74 anni, in seguito a un tumore nella sua casa in un villaggio del Jura, al confine tra Francia e Svizzera. Dal 1963 ha pubblicato testi poetici e saggi. I suoi personaggi, alla ricerca del proprio ruolo nella vita, si muovono fra astio e malinconia. Nel 2012 è stato insignito del Grand Prix della poesia dell'Academie Française e del Prix Goncourt della poesia per l'insieme della sua opera.