Album Alain Minc condannato per plagio: ha copiato da una vecchia biografia


Alain Minc, fra i più noti economisti e intellettuali di Francia, è stato condannato dal tribunale di Parigi per plagio. Nel suo libro «L'homme aux deux visages. Jean Moulin e Renè Bousquet», dedicato al confronto tra l'eroe della resistenza e il funzionario collaborazionista, Minc (ex presidente del comitato di sorveglianza del quotidiano «Le Monde e vicino all'ex presidente Sarkozy) è colpevole di aver copiato 47 passaggi di una biografia su Bousquet del 1994 della giornalista Pascale Froment.