Album Busi di lotta e di governo partecipa ai premi per rifiutarli


Aldo Busi contro i premi letterari. Ieri sera ha rinunciato al Premio Viareggio che vede il suo romanzo «El especialista de Bacelona» (Dalai) in finale con Maurizio de Giovanni, «Vipera» (Einaudi) e Paolo Di Stefano, «Giallo d'Avola» (Sellerio). Decisivo, secondo Busi, l'esito della trattativa per ottenere «bonifico di euro 6 mila con pagamento anticipato». Inoltre gli altri libri in gara «non sarebbero all'altezza» del suo capolavoro. Si ripete dunque il copione del Premio Strega. Una sola domanda: ma perché partecipa ai premi?