Album Ma che bella sorpresa, torna l'«Almanacco dei poeti»


A quarant'anni dal famoso «Almanacco dello Specchio» della Mondadori di Marco Forti e Giuseppe Pontiggia, (ri)nasce l'«Almanacco dei poeti e della poesia contemporanea», di cui esce oggi il primo numero dall'editore Raffaelli di Rimini. Curato da Gianfranco Lauretano e Francesco Napoli è un annuario di poesia internazionale (suddiviso in cinque quaderni): un'ambiziosa antologia che dà spazio e voce a poeti noti e meno conosciuti, senza barriere linguistiche o geografiche.