Album I lavori a inizio luglio Ricorsi permettendo


Potrebbero partire la prima settimana di luglio i lavori di restauro del Colosseo. Questa la data ipotizzata dalla Soprintendenza speciale per i Beni Archeologici di Roma, che attende la decisione del Consiglio di Stato sugli ultimi due ricorsi. Il primo, presentato dal Codacons e dai gestori dei camion-bar, riguarda presunte irregolarità nel contratto firmato con l'azienda di Diego Della Valle. Il secondo, invece, porta la firma della società seconda classificata nella gara d'appalto.

Commenti
Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mar, 18/06/2013 - 20:20

Mi auguro che i restauri del Colosseo si mantengano nei limiti di una "manutenzione straordinaria" anzi "ordinaria". Ciò è molto più importante delle questioni sullo sponsor e delle regolarità dell'appalto. Che ci si tenga, piuttosto, lontani da tentazioni "turistiche", di gusto oltreoceano e citazioni cinematografiche. Insomma che si evitino, con la compiacenza delle Soprintendenze, brani di ricostruzione falsi e graditi ad un pubblico di bocca buona; che si fa la foto coi centurioni e che ha cominciato a riguardarsi il Colosseo solo dopo il film di Ridley Scott!