Album È morto Arthur Ochs Sulzberger il genio nepotista del «N.Y.Times»


Lutto al «New York Times»: Arthur Ochs Sulzberger, l'editore che guidò il giornale per 34 anni, è morto a 86 anni. Aveva capitanato il quotidiano come editore dal primo dopoguerra alla fine del XX secolo: trasformandolo in un gigante dei media. Il «N.Y. Times» resta però un giornale di famiglia: c'è la 4ª generazione di Ochs Sulzberger. È una rarità nel mondo dell'editoria. Sulzberger del resto credeva che i migliori quotidiani fossero quelli rimasti nelle mani di una dinastia: «Il nepotismo - amava dire - funziona».