Album Morto Francois Cavanna tagliente umorista


È morto a Parigi, a 90 anni, Francois Cavanna. Negli anni Sessanta e Settanta divenne famoso per le sue boutade satiriche, culminate nella fondazione del provocatorio magazine «Hara Kiri», che diventerà poi «Charlie Hebdo». Era famoso anche per romanzi autobiografici, il più celebre dei quali è dedicato proprio ai «Ritals», termine dispregiativo con cui erano indicati gli emigranti italiani giunti Oltralpe in cerca di fortuna.