Album Nell'antica Pompei si mangiava giraffa


Lenticchie, olive, pesce, noci, ma anche stranezze come una gamba di giraffa, ricci e fenicotteri, col condimento di spezie arrivate dall'Indonesia. Cosi si mangiava a Pompei, secondo lo studio di un gruppo di ricercatori Usa che hanno scavato nelle latrine dei ristoranti della città. Gli archeologi dell'università di Cincinnati hanno studiato per un decennio 20 edifici. Secondo loro «L'immagine di una massa di poveri che girava a caccia di cibo non corrisponde alla realtà di Pompei».