Album Scoperto autoritratto inedito di Baudelaire (coi baffi)


Il museo della Citè de l'Architecture di Parigi ha scoperto nei suoi archivi un tesoro inatteso: un autoritratto (con baffi e pizzetto mai visti altrove) del poeta Charles Baudelaire, tracciato su un foglio volante in mezzo a diversi altri piccoli schizzi. Il ritrovamento è avvenuto durante l'inventario di una donazione, effettuata dagli eredi di uno scultore di epoca romantica, Geoffroy-Dechaume, a cui il museo dedicherà una mostra a partire dal 22 aprile. «Ho capito subito che era importante», racconta al Figaro l'autrice della scoperta, la conservatrice Caroline Lenfant.