Album Il «Silenzio» intonato ovunque per ricordare i morti del '14-18


Il 27 Luglio, anniversario dell'ultimo giorno di pace in Europa prima della Grande Guerra, con le note del Silenzio un'onda musicale si propagherà sul continente: su proposta dell'Italia, nello stesso giorno, trombettisti dei Paesi coinvolti nel conflitto suoneranno dai luoghi delle battaglie per ricordare i caduti. Il progetto, nato da un'idea dello scrittore Paolo Rumiz, ha la sua direzione artistica nel trombettista Paolo Fresu, che intonerà il Silenzio sull'Altopiano di Folgaria.