Album Trovata una tomba etrusca inviolata da 2600 anni


È rimasta chiusa per 2.600 anni. Nella necropoli etrusca della Doganaccia a Tarquinia è stata rinvenuta una tomba del VI secolo avanti Cristo, intatta, con all'interno le ossa di un principe - forse c'è anche una seconda deposizione, gli scavi sono in corso - e vari oggetti, alcuni dei quali in oro.

Commenti

Aristofane etneo

Lun, 26/01/2015 - 19:53

Spero che gli scavatori siano archeologi molto professionali e quindi onesti, oppure figli degeneri dei molti tombaroli che hanno predato le tombe dei nostri avi per venderne gli oggetti al miglior offerente.