Un anno di storia, alla maniera di Forattini

Tutti i personaggi della politica italiana nella loro versione più ridicola e umoristica: da D’Alema in divisa nazi-comunista a Berlusconi in versione carcerato perseguitato dalle toghe rosse, passando dal Bossi-pluto e dal Veltroni-bruco che strangola Bersani. È infatti da oggi in libreria il nuovo libro di Forattini, Siamo uomini o giornalisti? (Mondadori, pagg. 264, euro 18,5). Centinaia di vignette che raccontano un anno (da settembre 2009 a settembre 2010) della storia mondiale e italiana attraverso lo sguardo satirico e guascone del più famoso dei disegnatori del nostro Paese. Sfogliando si ritrovano alcuni dei fatti più importanti della nostra vita recente ma in ognuno, anche quando tragico, viene colto il lato ironico o grottesco. Un esempio? Il monito del papa ai preti pedofili dell’aprile scorso? Un «cameraten degeneraten!» pronunciato da un pontefice con elmo austroungarico.