Il Teatro Flaiano sede degli spettacoli di Grillo. Ma è giallo sull'acquisto

Poco dopo però è arrivata la smentita. Grillo non lo ha avrebbe mai acquistato ma "lo ha preso per farci attività di teatro"

Il Teatro Flaiano di Roma riaprirà e ospiterà gli spettacoli del comico pentastellato Beppe Grillo. "Grillo ha acquisito la proprietà e so che lì farà i suoi spettacoli. Essendo un grandissimo attore mi fa piacere e mi fa piacere che il Teatro Flaiano torni a vivere essendo un luogo bello e importante della vita teatrale della città". Lo ha affermato il vicesindaco e assessore con delega alla Cultura, Luca Bergamo.

Poco dopo però è arrivata la smentita. Beppe Grillo non lo ha avrebbe mai acquistato ma "lo ha preso per farci attività di teatro. Il Flaiano è privato e dunque la programmazione la fa il soggetto privato e non il Comune", ha dichiarato Bergamo.

La sala al centro di Roma era già nota ai 5 Stelle. Il Flaiano è stato sede nel giugno del 2016 dei festeggiamenti per le vittorie di Virginia Raggi, Chiara Appendino e degli altri 17 neo-sindaci pentastellati alle amministrative. A novembre il teatro ospiterà per tre serate "Insomnia", lo spettacolo del comico genovese e garante del Movimento 5 Stelle.

Anche dal teatro hanno smentito la notizia dell'acquisto. Giampiero Scarlata, coproprietario del Flaiano, ha dichiarato di non sapere nulla."Io non ne so nulla posso solo dire che il teatro sarà gestito da Massimo Giacon e so che Massimo è amico di Beppe Grillo. Tutto qua. Non so dire altro, sono il primo ad essere stupito dalle parole di Bergamo".

Commenti
Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Ven, 06/10/2017 - 02:38

Pagliaccio garibaldino.

alfa2000

Ven, 06/10/2017 - 07:27

come dire,,,, sì senza dirlo