CELEBRAZIONI

Quest’anno, in occasione dei novant’anni, gli editori hanno celebrato Andrea Zanzotto. Mondadori ha portato in libreria «Tutte le poesie», a cura di S. Dal Bianco. Gli scritti sul cinema, alcuni inediti, sono stati pubblicati da Marsilio col titolo: «Il cinema brucia e illumina. Intorno a Fellini e altri rari». Testi e ricordi inediti in gran parte inediti su aspetti legati alla vita di Andrea Zanzotto, alla sua opera e alla società italiana sono raccolti da Interlinea in «Ascoltando dal prato. Divagazioni e ricordi». Clueb ha invece fatto uscire un saggio di Zanzotto su Dino Campana: «Il mio Campana». Zanzotto qui scava nella poesia di Hölderlin, Rimbaud, Leopardi, affiancati a Dino Campana, in una indagine dedicata al rapporto fra poesia e nevrosi.