Chi è

Valerio Evangelisti (nella foto) è nato a Bologna il 20 giugno 1952. Fra i più apprezzati scrittori italiani di fantascienza, fantasy e horror, le sue opere di narrativa hanno dato vita ad alcuni cicli. Il più noto è quello che ha per protagonista l’inquisitore-detective Eymerich. Poi ci sono la trilogia di Nostradamus e il «ciclo americano» (o «del Metallo Urlante») e quindi il ciclo messicano che comprende due romanzi. Con Tortuga (Mondadori) Evangelisti esplora ora il mondo dei pirati dei Caraibi, mettendo al centro del racconto un gesuita reclutato a forza.