Chi è

Rino Carrara, nasce a Bergamo nel 1921. Nel 1947 si stabilisce a Milano. Partecipa intensamente alla vita artistica degli anni ’50. Nel 1957 gli dedicano la prima personale. Nel 1959 partecipa al premio Bergamo e alla XXI Biennale Nazionale di Milano. Negli anni ’60 Carrara mette in discussione quanto fatto in precedenza, abbandona i tradizionali strumenti del dipingere. Inizia così la storia dei fili, intessuti su tele monocrome. Dal 9 al 12 gennaio la Fiera Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo gli renderà omaggio ospitando “Rino Carrara - Qualcosa di personale”. In mostra alcuni lavori di grande formato su tela, frutto delle ultime ricerche dell’artista.