Chi è

Philip Pullman è nato a Norwich in Inghilterra nel 1946 ed è uno dei più noti scrittori contemporanei. Figlio di un pilota della Raf deceduto durante una missione in Zimbabwe, Pullman è cresciuto fra l’Australia, l’Africa e il Galles. Dopo essersi laureato in letteratura ad Oxford, ha fatto per anni l’insegnante prima di dedicarsi alla carriera di scrittore che lo ha portato siglare oltre alla celeberrima trilogia Queste oscure materie (che trae il titolo da un passo del Paradiso perduto di John Milton e che contiene La bussola d’oro) anche le serie di ambientazione vittoriana che hanno per protagonisti Sally Lockhart (Il rubino di fumo, L’ombra del Nord, La tigre nel pozzo, La principessa di latta) e i ragazzi della Band di New Cut (Il fiammifero svedese e il segreto dell’amore, Il falsario e il manichino di cera), tutti editi in Italia da Salani. Con La bussola d’oro ha vinto la Carnegie Medal, il Guardian Children’s Fiction Prize e, nel 2005, il premio Astrid Lindgren Memorial, il Nobel della letteratura per ragazzi. Sempre La bussola d'oro, da cui è stato tratto il film con Nicole Kidman e Daniel Craig, è stato nominato il migliore tra i libri vincitori della Carnegie Medal negli ultimi 70 anni. Dal suo ultimo romanzo La farfalla tatuata (nella foto) è tratto un film anglo-olandese.