Chi è

Paul Auster, nato a Newark (New Jersey) nel 1947 da una famiglia di origini polacche, comincia a scrivere le prime poesie durante l’adolescenza. Si laurea nel 1969 alla Columbia University e parte a bordo di una petroliera, arricchendosi di storie per un anno. Tra il 1971 e il 1974 vive in Francia. Al ritorno in patria pubblica due volumi di versi. La sua carriera di scrittore di romanzi inizia nel 1979 con L’invenzione della solitudine, ma è solo nel 1985 che arriva la consacrazione a livello internazionale con la Trilogia di New York, composta da Città di vetro, Fantasmi e La stanza chiusa. Da quel momento Paul Auster diventa uno scrittore di culto apprezzato in tutto il mondo.