Chi è

Marco Tarchi (1952), politologo «al di là della destra e della sinistra», insegna Scienza politica, Teoria politica e Comunicazione politica presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Firenze. Dal 2002 coordina l’Osservatorio italiano sulle trasformazioni dei partiti italiani. Si è occupato dei processi di crisi nei regimi democratici, di fascismo, neofascismo e populismo in prospettiva comparata. Fra le sue pubblicazioni: Fascismo. Teorie, interpretazioni e modelli (Laterza, 2003); L’Italia populista. Dal qualunquismo ai girotondi (Il Mulino, 2003), Contro l’americanismo (Laterza, 2004); Partiti e caso italiano (Il Mulino, 2005, curatore con Leonardo Morlino).