Chi è

Amélie Nothomb (Kobe, 13 agosto 1967) è una scrittrice belga di lingua francese. Figlia di un ambasciatore belga membro di una delle più importanti famiglie brussellesi, ha trascorso la sua infanzia nel paese del Sol Levante, per poi trasferirsi in Cina per ragioni diplomatiche. Laureata in filologia classica alla Libera Università di Bruxelles, decise subito dopo di ritornare a Tokyo per approfondire la conoscenza della lingua giapponese. Tra i suoi libri ricordiamo Stupore e tremori, Igiene dell’assassino. Il suo ultimo romanzo uscito in Italia è Causa di forza maggiore (Voland).