Chi è«Dimenticato» solo in Italia

L'inglese Michael Joseph Oakeshott (1901–1990) è autore quasi sconosciuto in Italia. Oltre al volume di cui si parla in questa pagina, nella nostra lingua c'è da segnalare soltanto «La condotta umana» (il Mulino, 1985). Destino singolare (o forse no, purtroppo) per un filosofo considerato tra i maggiori esponenti del pensiero conservatore. Dopo aver prestato servizio militare durante la Seconda guerra mondiale, ha insegnato a lungo Scienze politiche presso la London School of Economics.