"Cult si gira" torna in Tv con i comics

Torna ogni domenica alle 22 su Reteconomy alle 22 la trasmissione dedicata alla "cultura che funziona"

Cult si gira”, la cultura che funziona, il fomat Tv ideato e condotto da Giuseppe Grossi, torna in onda su Reteconomy tutte le domeniche alle ore 22,00, sul canale 512 di Sky e 260 del digitale terrestre.

Le parole non bastano più. C'è bisogno di immagini, c'è bisogno di immaginazione, c'è bisogno di allargare gli orizzonti dell’editoria per scardinare sciocchi preconcetti e inutili pregiudizi. Approccio della prima puntata di domenica 4 febbraio. Succede, così, che grandi editori come Feltrinelli abbraccino vignette e baloon, dando il benvenuto ai fumetti nella sua grande a affollata famiglia di carta. La nascita di Feltrinelli Comics conferma il definitivo sdoganamento della nona arte nel settore della libreria di varia e la buona salute dei fumetti all’interno del nostro panorama culturale.

Di questo nella puntata di “Cult, si gira” ne hanno parlato Tito Faraci, curatore della neonata casa editrice e Roberto Recchioni, autore dell’opera post-apocalittica “La fine della ragione”. Per capire cosa spinga i giganti a stare con la testa tra le nuvole.