La grande arte europea con «il Giornale»

La nona monografia offerta ai nostri lettori con il Giornale al prezzo di 7,90 euro oltre al costo del quotidiano sarà in edicola domani 24 novembre ed è dedicata ad Édouard Manet (Parigi 1832-1883). L’artista che forse più di tutti fu colpito dall’astio di una critica tradizionalista e benpensante che non gli perdonava lo “scandalo” di una pittura nuova. L’artista che dal 1863 si avvicinò ai giovani impressionisti suoi ammiratori e i cui ispiratori furono poeti e scrittori come Baudelaire, Zola e Mallarmé. Anche questo nono volume fa parte della collana ArtBook edita in collaborazione con la casa editrice Electa, è interamente a colori e rilegato e, come tutti gli altri, è stato pensato per offrire un piacevole e utile strumento di documentazione e di studio sull’affascinante mondo della grande arte europea.
I libri sono facili da consultare grazie alla divisione di ciascuno in tre grandi sezioni: la vita e le opere degli artisti, il contesto storico e l’analisi dei capolavori. La collana è curata da Stefano Peccatori e Stefano Zuffi. Il prossimo volume in uscita, il settimo della collana, sarà dedicato, con un vertiginoso balzo all’indietro, a Leonardo (10 novembre). Seguiranno Vermeer (1 dicembre), Raffaello (8 dicembre), Bosch (15 dicembre), Tiziano (22 dicembre), Cézanne (29 dicembre), Piero della Francesca (5 gennaio), Rembrandt (12 gennaio), Matisse (19 gennaio), Goya (26 gennaio), Michelangelo (2 febbraio), Giotto (9 febbraio).