L’America on the road degli anni Cinquanta

A cinquant’anni dalla prima raffinata edizione a cura di Delpire, la casa editrice di Contrasto ripubblica Gli americani, il libro più noto di Robert Frank, toccante reportage che il fotografo realizzò percorrendo i 48 stati americani, dal 1955 al 1956. Un viaggio on the road, possibile grazie a una borsa di studio della Fondazione Guggenheim, che lo portò a fermare volti e luoghi di una nazione in veloce trasformazione e lo rese uno degli autori più apprezzati del tempo. La nuova edizione (identiche perfino la copertina originale e l’introduzione di Jack Kerouac) verrà presentata il 16 giugno allo Spazio Forma, a Milano, durante un incontro al quale parteciperanno i fotografi Ferdinando Scianna e Philippe Séclier e lo scrittore Andrea De Carlo.