L’ANTICIPAZIONE

Un anno fa Giordano Bruno Guerri pubblicava «Il sangue del Sud. Antistoria del Risorgimento e del brigantaggio» (Mondadori), un saggio che rivedeva tanti luoghi comuni della storiografia risorgimentale e che, proprio per questo, ha provocato non poche polemiche. Ora, sulla scia di quel dibattito, Giordano Bruno Guerri esce con un nuovo libro, «Il bosco nel cuore. Lotte e amore delle brigantesse che difesero il Sud» (Mondadori, pagg. 240, euro 20; in libreria da oggi). Un saggio - di cui pubblichiamo qui l’introduzione - che ricostruendo le vite di alcune donne simbolo della ribellione nell’Italia di 150 anni fa, rilegge da un’altra prospettiva il fenomeno del brigantaggio e quei decenni cruciali della nostra storia.