L'album Panini si rinnova

L’album, scrigno dei sogni di tanti ragazzi e altrettanti adulti, è decisamente più grande. Ecco le altre novità

Antonio Allegra, direttore Mercato Italia di panini, con il nuovo album

In quanti hanno trovato, sotto l’albero, l’album Panini? Ormai, per molti collezionisti, è diventata una tradizione quella di farsi regalare una scatola di figurine della nuova raccolta che, di solito, arriva nelle edicole pochi giorni prima di Natale. Direi, opportunamente, visto il periodo. Ebbene, se siete tra quelli che non hanno saputo resistere, anche per questa stagione, al fascino immutabile del «celo, manca», vi sarà balzato subito all’occhio che qualcosa è cambiato rispetto al passato. L’album, scrigno dei sogni di tanti ragazzi e altrettanti adulti, è decisamente più grande. Chi si è preso la briga di misurarlo fornisce cifre di 24,5 x 33,5 cm, ovvero tanta roba. Inevitabilmente, anche le figu sono cresciute e non solo in bellezza. Adesso hanno raggiunto una dimensione da 5,4 x 7,6 cm. e sembrano dei piccoli quadretti. Ovviamente, una simile innovazione grafica (a partire dalla bella copertina) è accompagnata da una mole di informazioni e statistiche che trasforma la vostra raccolta in qualcosa di molto più completo, indispensabile per seguire al meglio il campionato italiano. Per completare la raccolta bisogna trovare ben 745 figu, proposte in ben 6 diversi tipi di formato. Come spiega il comunicato che ha accompagnato, qualche giorno fa, il lancio della collezione: «Figurine tutte nuove! Lucide, per tutti i giocatori, con i Quiz del Tifoso sul retro; metallizzate microincise, per gli scudetti, e in raso, per le maglie della Serie A TIM; fluo, per la "Generation Z"; olografiche, per i trofei, gli allenatori della massima serie e gli scudetti della Serie B ConTe.it; le nuove Cast&Cure, tutte da scoprire e a tema diverso per ogni squadra».

Già nelle prime pagine viene fornito una sorta di vademecum per interpretare al meglio la grande mole di dati forniti da Panini. Per ogni singola squadra di serie A sono proposti 22 giocatori, con formato grande e trattamento di lucidatura. Interessante anche la disposizione che cerca di corrispondere ai ruoli in campo. I portieri, per capirsi sono posti, nelle due pagine che li ospitano, nella parte alta centrale e poi, a scendere, come un albero, via via gli altri compagni di squadra. Una delle grandi novità è quella della Calciatoripedia, ovvero una doppia pagina riservata alle formazioni di A, con statistiche, curiosità, Mister, rosa, maglie, scudetto attuale e sua evoluzione, giovani emergenti, cenni storici e molto altro. Come sezioni extra, invece, troviamo il piacevole Record da Campioni, con tributo a quei giocatori che hanno fatto, per motivi diversi, la storia del massimo campionato italiano di calcio. Altra novità è Raffigura il campione, nella quale sono ospitati undici ritratti di altrettanti campioni, fatti dai collezionisti che avevano partecipato (e vinto) un contest organizzato da Panini. Il Calciomercato, con i movimenti di gennaio, è ospitato invece in una sezione a sè (non più nelle singole pagine di ogni squadra) e ospiterà 48 movimenti di mercato. E la Serie B? Scudetto, squadra e 18 immagini (tre per ogni figurina) di calciatori, con l’aggiunta di notizie su altri titolari e di una Hall of Fame della società. Sono ospitate anche, come da tradizione, Lega Pro, Serie D e la Serie A Femminile. Il pacchetto costa 70 centesimi e contiene 5 figurine. Qui si troveranno anche dei punti da collezionare per ottenere vari premi come palloni, maglie, borsoni. Insomma, uno sguardo al futuro senza dimenticare il passato e, soprattutto, la tradizione.

Commenti

manfredog

Mar, 17/01/2017 - 14:04

(Questa è solo un..'idea', ammesso che qualcuno la legga, ma non serve 'pubblicarla') La ditta 'Panini', dato che ieri ho letto che la collezione più venduta è stata, anni fa, quella di Sandokan, non ha mai pensato ad una collezione di figurine su il mondo del cinema, con attori, registi, film famosi eccetera da pubblicare? Forse l'ha già fatto, chissà, ed ha ritenuto opportuno che non sia conveniente, ma..ri-chissà. mg.