New York, asta dei record. Due milioni per il Bacio di Hayez

Battuto il primato precedente, detenuto da un'altra versione della stessa opera

Il dipinto del romanticismo italiano è il nuovo detentore di un record: quello per il quadro più "costoso" battuto all'asta. A New York Christie's ha proposto il Bacio di Francesco Hayez del 1867, e a spuntarlo è stato chi ha messo sul piatto 1.865.000 dollari, in una sessione dedicat ai dipinti del XIX secolo europeo.

Nel novembre 2008 un'altra versione del celebre Bacio, quella del 1861, era stata battuta per a prezzo record a Londra. Del dipinto esistono tre versioni, esposte a Milano fino allo scorso febbraio, una delle quali donata alla Pinacoteca dell'Accademia di BrRA .

Commenti

fifaus

Lun, 02/05/2016 - 12:49

Se due versioni sono già state messe all'asta, immagino da proprietari privati, come mai non c'è stato diritto di prelazione da parte dello Stato?