Da un libro dell'autrice di Harry Potter una nuova trilogia di film

Racconterà la scuola di Hogwarts settant'anni prima dell'arrivo del maghetto

Dopo l'incontestabile successo ottenuto dai libri e dai film della saga di Harry Potter, J.K Rowling, la creatrice del maghetto con la cicatrice in fronte, sta pensando a tre nuovi lavori per il grande schermo.

La trilogia, di cui l'autrice scriverà i copioni per la Warner Bros, prenderà spunto da un libro che pubblicò nel 2001: Gli animali fantastici: dove trovarli.

Dato alle stampe con lo pseudonimo di Newt Scamandro, era pensato come il libro di testo su cui Harry Potter i compagni della scuola di magia di Hogwarts avrebbero studiato la "magizoologia" e descrive le specie di animali magici esistenti nella realtà dei libri.

Nei film sarà raccontata la scuola di magia di Hogwarts 70 anni prima dell'arrivo del terzetto composto da Harry, Ron e Hermione, che accompagna i lettori in tutti i capitoli della saga. Il protagonista della trilogia dovrebbe essere lo stesso Newt Scamandro, ex studente impiegato al ministero della Magia. Sullo sfondo non più la città di Londra, ma New York.