A Mario Cervi il premio speciale alla carriera Acqui Storia

Sono stati resi noti ieri nomi dei vincitori della 45esima edizione del Premio Acqui Storia. Per la sezione scientifica, hanno vinto Giovanni Tassani e Giuseppe Vacca. Per la sezione divulgativa Giancarlo Mazzucca e Luciano Foglietta, per il romanzo il giornalista Mauro Mazza. Il riconoscimento «Testimoni del Tempo» è invece andato al giornalista Bruno Vespa, al regista e attore Carlo Verdone, a Maria Gabriella di Savoia e all'attrice Paola Pitagora. Il premio speciale «alla carriera» con medaglia del Presidente della Repubblica è stato invece attribuito a Mario Cervi, perché sia i suoi articoli sia i suoi molti libri (tra cui la Storia d'Italia scritta con Indro Montanelli) «appassionano i lettori, sollecitati al recupero della memoria, senza feticci, liberi da ideologia e giustizialismo». La premiazione avverrà il 20 ottobre al teatro Ariston di Acqui.