Moda, muore Pierre Bergé fu ex compagno di Yves Saint Laurent

Storico imprenditore della moda e grande mecenate dell'alta cultura, Bergé è morto oggi a 86 anni a Saint-Rémy-de-Provence, alle bocche del Rodano

È morto oggi a Saint-Rémy-de-Provence, all'età di 86 anni, Pierre Bergé, storico imprenditore dell'alta moda ed ex compagno di Yves Saint Laurent.

Nome di primo piano dell'haute couture, Bergé fu tra i fondatori, nel 1961, della casa di moda di Yves Saint Laurent. Collezionista di opere d'arte e da sempre impegnato nella lotta per il riconoscimento dei diritti delle persone omosessuali, non disdegnò nemmeno l'impegno politico, schierandosi al fianco di leader storici come Francois Mitterand, Jacques Chirac e Ségolène Royal.

Ma il suo grande interesse - oltre, ovviamente, alla moda - fu sempre la cultura: amico di Albert Camus, Jean Giono e Jean Cocteau, si definiva un "artista mancato". Nonostante quel "mancato" nel 2001 ottenne il riconoscimento di grande mecenate delle Arti e della Cultura e nove anni dopo entrò a far parte dell'azionariato del gruppo editoriale del quotidiano Le Monde. Nel 1992 venne nominato ambasciatore Unesco e due anni dopo partecipò, insieme a Line Renaud, alla creazione dell'associazione Sidaction per la lotta all'Aids, ancora oggi fra le principali associazioni impegnate nella lotta al morbo in Europa.

Dopo la morte di Yves Saint Laurent, a marzò sposò il paesaggista statunitense Madison Cox.

Commenti

Pippo3

Ven, 08/09/2017 - 17:55

E’ morto il Soros di Francia, grande sostenitore di Macron, omosessuale e laicista estremo che voleva l’abolizione di tutte le festività cristiane in Francia. Sinceramente non mi pare una perdita irreparabile

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 08/09/2017 - 18:32

Se è vero quello che scrive Pippo3, festeggiamo.

i-taglianibravagente

Ven, 08/09/2017 - 18:50

cin cin

carmann

Ven, 08/09/2017 - 22:23

non e' un uomo da prendere come esempio, rappresentava i cosiddetti poteri forti, intolleranti contro chi non la pensa come loro.

Popi46

Sab, 09/09/2017 - 06:39

Un omosessuale con una sua dignità,mica come quei pietosi buffoni che sfilano al gay pride!

rudyger

Sab, 09/09/2017 - 16:39

non ho capito perchè voleva fare eliminare tutte le feste cristiane. metteva al loro posto quelle mussulmane ? faceva un affare.