È morto Luca De Filippo, attore di teatro e figlio di Eduardo

Sposato con la figlia di Francesco Rosi, aveva debuttato in teatro nel '55. Gravemente malato, era in tournée con una delle commedie del padre

Aveva sessantasette anni Luca De Filippo, attore di teatro figlio del grande drammaturgo Eduardo. È morto nel pomeriggio di oggi a Roma, dove era nato il 3 giugno 1948.

Sposato con la figlia di Francesco Rosi, Carolina, da due anni, Luca De Filippo aveva fatto il suo debutto sulle scene nel 1955, nel ruolo di Peppeniello in Miseria e nobiltà di Eduardo Scarpetta, con la regia del padre. Malato da tempo, fino a pochi giorni fa era impegnato in tournée con "Non ti pago", una delle commedie di Eduardo.

Di recente aveva dato nuova vita a un'iniziativa culturale che aveva creato il padre per i ragazzi di strada, coinvolgendo le istituzioni e il cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe.

Commenti

thelonesomewolf97

Ven, 27/11/2015 - 20:24

Sono cresciuto apprezzando Luca, suo padre e suo zio, per tanti tanti anni. Suo coetaneo, mi sento commosso nel pensare che non c'è più. Ma la loro arte continuerà sempre nei cuori e nelle menti di tanti.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 27/11/2015 - 20:53

Ricordo con grande nostalgia le loro commedie,che seguivamo in TV,in quegli anni,così diversi dagli attuali....Che nostalgia!!

thelonesomewolf97

Sab, 28/11/2015 - 18:21

Luca, mo' te piace 'o presepe....