OGGI A ROMA L'autore inglese apre il Festival delle letterature

I nizia oggi a Roma, alla Basilica di Massenzio, la XII edizione del Festival delle Letterature 2013 (I had a dream. Storie di sogni diventati realtà, 11 giugno-3 luglio). Lo scrittore inglese Edward St Aubyn leggerà un testo inedito, di cui presentiamo in questa pagina un ampio stralcio, sul tema del Festival. Nella stessa serata, intitolata «Lettere dalla terra», leggeranno un loro testo inedito Ferdinando Scianna e Vinicio Capossela. In apertura dell'evento verrà raccontata la storia del recupero di un antico aranceto nella valle dei templi di Agrigento (a cura del FAI). Musica live degli Evì Evàn. Il festival prosegue domani con la serata «Segnali dall'era digitale». Augusto Coppola racconterà l'esperienza di InnovactionLab di cui è fondatore. Sarà anche raccontata l'esperienza di GamePix, start up ideata da quattro giovanissimi ospitata dall'acceleratore Luiss Enlabs. Letture di Emanuele Trevi, Jennifer Egan (Pulitzer nel 2011 con «Il tempo è bastardo», minimumfax) e Scott Hutchins, autore di «Teoria imperfetta dell'amore» (Einaudi). Giovedì 13 giugno la scrittrice haitiana Edwidge Danticat leggerà un poema in versi, precedendo sul palco i 5 finalisti del Premio Strega 2013.