Il papà di Dylan Dog torna a scrivere per i 30 anni del suo eroe a fumetti

Una storia sceneggiata da Tiziano Sclavi sarà sarà pubblicata nel numero di ottobre

Cade quest'anno il trentesimo anniversario di Dylan Dog, eroe a fumetti tutto italiano, nato dalla fantasia di Tiziano Sclavi. Un compleanno importante, che la Sergio Bonelli Editore ha deciso di festeggiare nel migliore dei modi, rimettendo la penna in mano all'ideatore, per un numero speciale che sarà pubblicato a ottobre di quest'anno.

Da quasi dieci anni Sclavi non scriveva la storia di un numero di Dylan Dog. Un'assenza dalle pagine che avrà termine, seppure eccezionalmente, tra pochi mesi. "Negli ultimi tre anni abbiamo lavorato tanto per mettere Sclavi nella condizione di poter tornare a scrivere Dylan Dog", ha detto Roberto Recchioni, che cura la testata dal punto di vista editoriale.

Alla Sergio Bonelli si sono ritrovati una sceneggiatura da 94 pagine nella casella di posta, "inedita e completa". Una storia che sarà messa sulle pagine dal disegnatore Giampiero Casertano, per il numero 362 dell'indagatore dellincubo.