Playboy compie 60 anni e festeggia con Kate Moss in copertina

A sei decadi dall'esordio, un'incona mondiale spegne le candeline del magazine erotico più famoso al mondo

Sessanta candeline per la rivista erotica più famosa al mondo. Playboy, la creatura di Hugh Hefner sulle cui pagine sono sfilate bellezze di ogni genere, festeggerà a gennaio il suo compleanno. Un traguardo non da poco, che il gruppo ha deciso di festeggiare mettendo in copertina un'icona del mondo della moda.

Il numero sessanta avrà il volto di Kate Moss. Una scelta confermata da Cooper Hefner, il figlio 22enne del fondatore della rivista, che ha ricordato come invece sul primo numero posasse un nome mai dimenticato, Marilyn Monroe.

Due icone diverse, ma entrambe fondamentali per la loro epoca. Così ha spiegato la scelta l'attuale direttore del magazine, Jimmi Jellinek, secondo il quale "serviva una icona mondiale" per celebrare "un brand globale e di massa". Non c'era scelta migliore "della più grande top-model del mondo".