Ragusa Foto festival nel segno di Enzo Sellerio

La città barocca ospita dal 29 giugno al primo luglio una rassegna che rende omaggio all'arte della fotografia in Sicilia e ai suoi maestri che hanno influenzato generazioni di fotografi in tutto il mondo. Il confronto con i "grandi" di oggi, letture portfolio e allestimenti in storiche location della città. Le esposizioni dei protagonisti si possono visitare per tutto il mese di luglio

Ragusa, "perla" del barocco siciliano, rende omaggio all’arte della fotografia in Sicilia con Ragusa Foto Festival, rassegna fotografica dedicata al grande fotografo ed editore Enzo Sellerio. Da venerdì 29 giugno a domenica 1 luglio fotografi siciliani di fama internazionale dialogheranno di fotografia, dei loro maestri e di quanti ne proseguono la tradizione, la cultura e la ricerca.  Una scelta che non è nata per caso perché proprio dalla Sicilia, più che altrove, provengono grandi professionisti, tra i più famosi in Italia, che con la propria esperienza hanno influenzato generazioni di fotografi di tutto il mondo. Maestri che con il loro lavoro e la loro sperimentazione hanno fatto scuola, artisti, diversi per stili ma che sono riconducibili a un medesimo "terreno di cultura".

Fra gli autori presenti: Shobha Battaglia, Tano D’Amico, Giovanni Chiaramonte, Fausto Giaccone, Mimì Mollica, Gianni Cipriano, Alfredo D’Amato, Giuseppe Leone.

La rassegna pone infatti a confronto le ricerche professionali e artistiche di alcuni tra i più autorevoli esponenti della fotografia e le più interessanti promesse della scena fotografica internazionale contemporanea provenienti dalla Sicilia. Ma non solo. Offre agli appassionati di fotografia, professionale o amatoriale, letture portfolio, gratuite e aperte al pubblico e occasione di incontro - confronto con autori, critici, photo editor, spesso non facili da contattare nell’ambito delle loro specifiche professioni. Alcuni nomi: Emilio D’Itri Direttore Officine Fotografiche di Roma e del Festival Fotoleggendo di Roma, Mario Dondero Fotografo, Tiziana Faraoni Photo Editor (l’Espresso), Roberto Mutti Docente e critico della fotografia (La Repubblica), Maurizio Garofalo Art director e Photo editor, Eva Zamboni, photo editor.

Le mostre dei protagonisti della manifestazione si tengono in location simbolo della cultura e della storia, patrimonio dell’Unesco come Palazzo Garofalo in corso Italia; Palazzo Cosentini in via Capitano Bocchieri a Ragusa Ibla; Chiesa San Vincenzo Ferreri in via dei Normanni; Ex Convento di Santa Teresa in via Orfanotrofio.

Da sotolineare che le letture Portfolio rappresentano un laboratorio aperto alla creatività di professionisti e di appassionati. Un momento d’incontro e interscambio per fotografi di tutti i livelli. Sia per chi desidera approcciarsi a questo mondo, sia per chi è già esperto e cerca stimoli e suggerimenti per la crescita della propria professionalità. O imperdibile per avere indicazioni su come affrontare il mondo della professione e le "regole" per farlo, fornendo un aiuto creativo per i propri progetti fotografici.

Al termine delle letture la giuria assegnerà i due premi: "Premio "miglior portfolio", un assegno di 500 euro; "Premio "giovane talento", riservato a giovani fino a 35 anni per il miglior lavoro, progetto o portfolio realizzato in Sicilia, materiale fotografico offerto dagli sponsor. Per entrambi i vincitori è prevista la partecipazione alla successiva edizione di Ragusa Foto Festival con una mostra.
Per tutto il mese di luglio sarà possibile visitare le esposizioni dei protagonisti del Ragusa Foto Festival.

Il Festival, ideato da Stefania Paxhia, è stato realizzato dall’Associazione Antiruggine sotto la direzione artistica di Maurizio Garofalo e grazie al sostegno e alla collaborazione del Comune di Ragusa, della Provincia regionale di Ragusa, di Banca Agricola Popolare di Ragusa, della Camera di Commercio, e con il contributo di Cora Banche, Leica, Ottica Spoto – Ragusa, NEWoldcamera, Ergon, Fotogramma, 3M e Galleria Luigi Ghirri.

Per tutto il mese di luglio sarà possibile visitare le esposizioni dei protagonisti del Festival.

Informazioni:www.ragusafotofestival.com  email: info@ragusafotofestival.it