Salone, il Pd e i 5S si alleano: "Cacciate l'editore fascista"

Il Comune e la Regione contro la casa editrice AltaForte, da giorni nella bufera: "Rescindere il contratto per lo stand"

Dopo le polemiche, Comune di Torino e Regione Piemonte cedono alle pressioni della sinistra indignata per la presenza al Salone del Libro della casa editrice AltaForte, il cui proprietario è ora accusato di apologia di fascismo.

La Città di Torino guidata dal Movimento 5 Stelle e la Regione governata dal Partito democratico ha infatti chiesto all'associazione "Torino, la città del libro", al Circolo dei Lettori e al Comitato di indirizzo del Salone del Libro che organizzano la manifestazione, di rescindere il contratto con la AltaForte (per cui già nelle scorse ore era stato spostato lo stang). "Alla luce della situazione che si è venuta a creare, che rende impossibile lo svolgimento della prevista lezione agli studenti di Halina Birenbaum, sopravvissuta ai campi di concentramento nazisti, e alla forti criticità e preoccupazioni espresse dagli espositori in relazione alla presenza e al posizionamento dello stand di AltaForte", dicono le due istituzioni, "È necessario tutelare il Salone del Libro, la sua immagine, la sua impronta democratica e il sereno svolgimento di una manifestazione seguita da molte decine di migliaia di persone".

Nei giorni scorsi sia il sindaco Chiara Appendino che il governatore Sergio Chiamparino avevano sottolineato come non si potesse impedire la presenza dell'editore alla manifestazione. Ma nelle scorse ore proprio loro hanno firmato un esposto contro Francesco Polacchi, finito poi indagato per apologia di fascismo. E in serata è arrivato l'annuncio che il contratto è stato rescisso.

Commenti

manfredog

Mer, 08/05/2019 - 22:24

...quindi epurazione comunista, niente di fascista dunque!!! mg.

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 08/05/2019 - 22:30

Torino "democratica" . Torino "la costituzione". Torino "paurosa" . Torino ...... Il salone della paura ROSSA!!!

steacanessa

Mer, 08/05/2019 - 22:35

Stessa razza maledetta.

bobots1

Mer, 08/05/2019 - 22:41

Evviva la democrazia di sinistra...democrazia per modo di dire...

akamai66

Mer, 08/05/2019 - 22:51

Felice Maritano 15 ottobre 1974 – Carabiniere Andrea Lombardini 5 dicembre 1974 – Carabiniere Francesco Cusano 2 settembre 1976 – Poliziotto Fulvio Croce 28 aprile 1977 – Avvocato Carlo Casalegno 29 novembre 1977 – Giornalista Ho preso 5 nomi a caso da una lunga lista di Persone ASSASSINATE vigliaccamente dalle brigate rosse, per significare che il loro sacrifico, 40 dopo, non è servito a niente, le brigate rosse a Torino ci sono ancora e non hanno più bisogno di nascondersi, stanno al salone del libro e voglio anche dire che ora, come allora, hanno dei simpatizzanti: i soliti compagni e i nuovi giustizialisti!

mariobaffo

Mer, 08/05/2019 - 22:59

Sarebbe giusto cacciare tutte le dittature anche quelle comuniste ,che ne dite?Cari del PD che da 15 anni avete occupato tutte le sedie del potere TV compresa.

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 08/05/2019 - 23:04

Onefirsttwo(Uno che vale ...1000) dice : Scusate l'ignoranza !!! STOP Ma uno che vuole comprarsi un paio di scarpe con il Reddito di Cittadinanza può farlo ? STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

GeoGio

Mer, 08/05/2019 - 23:18

Caduti come allocchi nella trappola del PD. mi spiego, al PD rimangono due argomenti: l'antifascismo e l'invasione dei disperati da gabbare, visto che gli operai stanno disertando. Serve aggiungere altro?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 09/05/2019 - 00:02

Ma con tutta la tecnologia digitale state ancora a stropicciare la carta dei libri? Ovviamente ognuno è libero di scegliere ... ma con democratico e personale principio di libero arbitrio di libertà di scelta.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Gio, 09/05/2019 - 00:23

akamai66 allora devi parlare con quelli di casapound che l altro giorno hanno detto di essere pronti a tornare al periodo della lotta proprio come le BR... il resto del tuo post è noia e fantasia malata.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 09/05/2019 - 00:46

Quando sono con lo snorkel nel mondo della politica, mandati a... alle ultime votazioni, si distinguono in iniziative del genere, del tutto inutili. I nostri genitori lo hanno conosciuto e, tramandando a noi figli certe ricordi dolorosi del ventennio, sanno che è meglio starne alla larga. Se poi dovessi ricordare a certa sx che ci sono due risoluzioni Ue (2005 - 2009) che mettono sullo stesso piano comunismo e nazismo, allora sti poareti andrebbero ancor più in escandescenze, arriverebbeo alcuni a dire che non sono mai stati comunisti!!! In un discorso tra fratelli di loggia, Kissinger disse a Napolitano "My favorite communist", cui il vegliardo risposte "ex communist". E qui mi scappa proprio da ridere..

lorenzovan

Gio, 09/05/2019 - 01:29

akamai...se fsacessimo la lista delle persone uccise dai fascisti e dai neofascisti,,non basterebbero i fogli di carta ricavati dal legno di tutti i boschi italiani

d'annunzianof

Gio, 09/05/2019 - 03:35

Non vedo l'ora di arrivare a fine mese per vedere le facce di questi 'nuovi nazisti'

investigator13

Gio, 09/05/2019 - 05:01

vedono fascisti dappertutto, perchè non vanno dall'analista per curarsi.

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Gio, 09/05/2019 - 07:55

Certo che questo accanimento censorio, che sa di fascista più del fascismo stesso, un risultato sicuramente lo ha ottenuto: ha fatto conoscere al 99% degli italiani la casa editoriale Altaforte, che prima d'ora quasi nessuno aveva mai sentito nominare. Grande pubblicità gratuita!

INGVDI

Gio, 09/05/2019 - 08:47

Il pensiero dominante è di sinistra. Ci governano i neo comunisti stellati. La chiesa cattolica ha aderito al comunismo. Persino l'aria che respiriamo è intrisa di comunismo. Per solidarietà con la casa editrice AltaForte ho acquistato un suo libro.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 09/05/2019 - 10:18

Italia finalmente libera, libertà di espressione. Lo hanno detto quelli di sx, libertà di pensiero,libertà di parola, ma c'è l'eccezione. A noi l'eccezione non è permessa altrimenti siamo omofobi, razzisti e xenofobi.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Gio, 09/05/2019 - 11:29

INGVDI il pensiero dominante é quello della fratellanza tra le persone oneste ma voi siete babbei impauriti e vedete comunisti ovunque