Storie di oggi e idee per il domani

Due grandi iniziative del Giornale: "Tratti italiani, i personaggi che hanno fatto la storia d'Italia" e "La storia dei 44 Presidenti Americani", dal 25 e 26 settembre

Dal 25 settembre, ogni martedì con il Giornale "Tratti italiani": un racconto fotografico dell'Italia dal dopoguerra fino a giorni nostri realizzato in collaborazione con Mondadori Portfolio. L'iniziativa si struttura in 25 scatti d'autore commentati e raccontati dalle migliori firme del Giornale. L'uscita di ogni foto-racconto è prevista ogni martedì a partire dal 25 settembre; e in sostanza occupa la doppia passante centrale dell'edizione nazionale.

Dal 26 settembre, ogni mercoledì "La storia dei 44 Presidenti Americani" racconta in 7 uscite monografiche l’avventura politica, umana e storica dei presidenti degli Stati Uniti d’America da George Washington a Barack Obama. L'uscita del primo inserto è prevista per mercoledì 26 settembre; e in sostanza occupa il quartino centrale (come l'iniziativa Sgarbi).

 
Commenti
Ritratto di dbell56

dbell56

Ven, 05/10/2012 - 09:30

Solo Fiorito? E tutti gli altri a quando? Sto aspettando........

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 22/10/2012 - 20:10

Quei giovani a cui si è rivolta la Fornero non sono schizzinosi: sono solo fancazzisti in s.p.e. e nient'altro. E' tutta gente che ama il posto questo si, ma odia il lavoro. E' gente che nel complesso ha l'abitudine di riposarsi prima di cominciare a stancarsi. E' gente che ha anche escogitato un modo molto ingegegnoso di cominciare la giornata: andando a letto.

Benado

Gio, 22/11/2012 - 07:33

Nella trasmissione Porta a Porta, Lei non ha chiesto a Befera perché guadagna il doppio di Obama perché?

paolozaff

Dom, 30/12/2012 - 14:54

Per favore togliete la foto di Indro MONTANELLI dal vostro sito. Si sarà già rivoltato nella tomba almeno un milione di volte nel sapere a chi è stato affidato "il suo Giornale"!

Ritratto di vonstop

vonstop

Mar, 01/01/2013 - 17:35

Il presidente Inps e' dirigente pubblico piu' pagato d'Italia ( a nostro carico) e non so come possa essere presente e gestire tutti gli incarichi che ha. Togliete una parte di tutte le prebende e mettele in un fondo a disposizione di chi ha bisogno.

pagopoi

Dom, 13/01/2013 - 15:35

In cima,una buona parte di poveri sempre più in miseria. Dall'altra tanti politici fancazzisti che litigano per spartirsi quello che possono arraffare. In mezzo un agglomerato di giornalisti, intellettuali, ruffiani, raccomandati e altro a lottare tra di loro per difendere ad ogni costo il loro datore di lavoro. Cioè chi gli permette di continuare a vivere agiatamente e senza i problemi dei primi in cima alla pagina.