Svelato il segreto dei gechi: così riescono a camminare anche sulle superfici lisce

Un team di ricercatori è riuscito ad intuire i meccanismi che stanno dietro alla grande mobilità di questi animali

Il segreto dei gechi per arrampicarsi su pareti e soffiti? Un meccanismo "a molle". Lo ha scoperto e descritto sulla rivista Plos One lo stesso gruppo di ricerca dell’università del Massachusetts ad Amherst che nel 2012, studiando le zampe dei gechi, aveva messo a punto l’adesivo chiamato Geckskin.

Adesso i ricercatori del gruppo di Duncan J. Irschick, con lo studente di dottorato Casey A. Gilman, hanno scoperto il meccanismo che permette di aderire perfettamente anche alle pareti più lisce sia i piccoli gechi che pesano appena 2 grammi, sia gli adulti che possono raggiungere i 250 grammi. Con una serie di simulazioni fatte utilizzando modellini sintetici, i ricercatori hanno scoperto che l’intero corpo dei gechi si comporta come una molla: diventa più rigido a mano a mano che diventa più grande, quando i rettili crescono.

Commenti

BiBi39

Ven, 04/09/2015 - 01:21

Chiarissimo !! Esaustivo !Concetti mostruosamente completi. Bravissimo ! Solo un particolare non e' perfettemte comprensibile :come fanno i gechi ad arrampicarsi sulle pareti lisce ?? Sul punto bisognerebbe scrivere un articolo.......,,,,,,

Tobi

Lun, 07/09/2015 - 18:42

dell'articolo si potrebbe dire che è un arrampicarsi sugli specchi cercando di raggirare quella spiegazione scientifica che è stata soltanto promessa nel titolo.