LA TRAMAMisteri e amori di un ricchissimo venuto dal nulla

Ricchissimo e misterioso, Jay Gatsby è il re di West Egg. Nella sua villa sfarzosa a Long Island, New York, è l'anfitrione di una corte stravagante, che nutre di lussuosi ricevimenti. Gatsby è considerato dai suoi ospiti un tipo volgare, un arricchito, forse con mezzi illeciti. Gatsby però è riscattato da un sogno che lo rende in qualche misura un puro: ritrovare Daisy, la donna che lo ha respinto, povero e senza prospettive, per sposare il rampollo di una delle più grandi famiglie americane, Tom Buchanan. Tra infedeltà reciproche e drammatici colpi di scena, Gatsby affronterà in solitudine un destino tragico. A raccontare è Nick Carraway, cugino di Daisy, vecchio amico di Tom e vicino di casa di Gatsby. «Il grande Gatsby», come la sua prima versione intitola «Trimalchio», è una storia romantica ma anche un affresco indimenticabile dei ruggenti anni Venti.