Trovato un disegno inedito di "Peter Coniglio"

Scoperto un acquerello non finito dell'autrice per bambini Beatrix Potter

È stata scoperta un'illustrazione inedita di Beatrix Potter (1866-1943), dove compare il suo celebre coniglio Peter Rabbit (Peter Coniglio nelle traduzioni italiane).

L'acquerello incompiuto che raffigura il noto coniglietto che con un ombrello si difende da due furetti è stata scoperta negli archivi del Victoria and Albert Museum di Londra, che custodisce la più grande collezione di carte della scrittrice inglese. Il disegno sarà esposto nel dal 2 al 31 maggio. La mostra sarà il primo evento che la Gran Bretagna dedica a Beatrix Potter in occasione delle celebrazioni per i 150 anni della nascita. Una grande rassegna dedicata all'autrice si terrà nello stesso museo londinese dal luglio 2016 all'aprile 2017.

L'illustrazione è stata ritrovata all'interno di un manoscritto inedito in cui nel 1914 l'autrice aveva composto un racconto dal titolo "The Tale of Kitty-in-Boots" ("La storia del gatto con gli stivali"), non portato a termine a causa della prima guerra mondiale, di problemi familiari e una breve malattia. Il racconto che non ha mai visto la luce sarà pubblicato per la prima volta nel prossimo mese di settembre in Gran Bretagna da Penguin Random House Children's. Il disegno è stato attribuito alla mano di Potter da Emma Laws, curatrice del Victoria and Albert Museum. Il racconto è stato scoperto da una curatrice della casa editrice britannica, Jo Hanks, impegnata in ricerche sulla celebre autrice e illustratrice le cui opere celebrano la vita e la natura nella campagna inglese attraverso avventure di animali antropomorfizzati. Hanks ha trovato il manoscritto dell'inedito negli archivi del Victoria and Albert Museum di Londra, accompagnato da tre stesure differenti del racconto dove appare un gatto nero ben educato che conduce una doppia vita.

Commenti
Ritratto di rapax

rapax

Ven, 29/04/2016 - 08:44

Accidenti..un evento "epocale"..i ritrovamenti di un Caravaggio o di un Van Gogh sono quisquiglie al confronto di "Peter coniglio"...