Il verso giusto Sandro Botticelli - La primavera Manuel Machado, poeta «scorretto»


di Nicola Crocetti


Oh il sotto voce balbuziente, oscuro,
della prima lussuria!... Oh la dolcezza
del bacio adolescente, quasi puro!
Oh il non sapere della prima carezza!
Svegliarsi d'amore tra canzoni
e umidità di giardino, pianto senza pena,
divina malattia che colma l'anima,
prima macchia delle zagare!...
Angelo, bambino, donna,... I sensuali
occhi assonnati e annegati
in inaudite linfe incipienti...
E i volti di mandorla, verginali,
come fiori al sole, rossodorati,
nei campi di maggio sorridenti!...
(Traduzione di Andrea Verdino)