Cuochi provetti ma virtuali: impazzano gli «chef-game»

Tutti possono diventare - o sentirsi - grandi chef. Almeno virtualmente. Sono sempre più numerosi, infatti, i videogiochi che vedono protagonisti il cibo e la preparazione di ricette più o meno difficili. Re indiscusso, anzi regina, dei fornelli virtuali è Cooking Mama (Halifax), primo simulatore culinario della storia disponibile per Nintendo Ds e Wii. L’obiettivo è preparare un ottimo pranzo: si taglia, trita, sbuccia, frigge sotto la sorveglianza attenta di Mama, cuoca manga-style pronta a dare consigli e valutare le portate. Il successo del gioco ha superato le aspettative dei produttori che hanno annunciato il lancio, per i primi mesi del 2008, del sequel. A fine ottobre arriverà Happy Cooking-Giulia Passione Cucina (Ubisoft), per Nintendo Ds, pensato per giovanissimi tra 6 e 12 anni. I giocatori dovranno cimentarsi nella preparazione - e decorazione - di oltre 50 piatti internazionali. Sono inclusi minigiochi e la possibilità di personalizzare la cucina. The Sims 2 (Electronic Arts), celebre videogame di simulazione di vita reale, non poteva non includere tra i compiti dei personaggi l’acquisizione di abilità culinarie. Chi conosce il gioco lo sa: un Sim che cucina bene è un Sim felice. Il cibo è protagonista di tutte le espansioni, da Funky Business, dove si possono creare e gestire tavole calde e ristoranti, a Seasons, che consente di coltivare frutta e verdura, preparare frullati e ricette di pesce, per arrivare all’ultima nata, nei negozi dal 7 settembre, World Adventure, per andare in vacanza e sperimentare nuovi sapori. Stessa ispirazione ma grafica cartoon per MySims (EA), che prevede la preparazione di sushi, pizza e piatti vari. Manageriale dedicato al cibo per Restaurant Empire (Enlight). Lo scopo è imparare a gestire un ristorante, preparando piatti succulenti che attirino clienti e rendano gelosi i concorrenti. Cucinano perfino le Desperate Housewives nell’omonimo videogame (Liquid Entertainment) e naturalmente Ratatouille (THQ), tratto dal film Disney/Pixar, nelle sale a ottobre. Il videogame sarà in vendita da fine settembre.