Il cuore di Riccardo III batte per i bimbi

Sei serate al Teatro Flaiano per raccogliere fondi per i piccoli pazienti. Da oggi a domenica prossima Abio Roma, Associazione bambino in ospedale, promuove la commedia shakespeariana rivisitata in chiave «aspra» e ironica «Riccardo III cuor di pompelmo».
Ad aprile il ricavato delle serate teatrali è servito all’associazione per donare 10 poltrone-letto al Policlinico Umberto I. Questa volta l’associazione acquisterà supporti di conforto per le mamme presenti nei reparti degli altri ospedali (S. Eugenio e il S. Andrea) dove Abio è presente con le sue attività di volontariato. Altre poltrone-letto ma anche nuovi giochi per le pediatrie, indispensabili ai suoi volontari per far trascorrere ai bambini ricoverati qualche ora con il sorriso sulle labbra.
«Riccardo III cuor di pompelmo» è un lavoro di Roberto Antonelli per la regia di Adriano De Santis e una simpatica rappresentazione che divertirà tutti i sostenitori del volontariato a favore dei bambini in ospedale che Abio garantisce dal 1978, anno della sua fondazione. Il prezzo del biglietto è di 20 euro e le prenotazioni vanno effettuate telefonicamente al botteghino del teatro Flaiano. Il 29 maggio la rappresentazione teatrale di chiusa dell’iniziativa è prevista per le 17.00.

Annunci

Altri articoli