Cupola telescopica in vendita all’asta

Una bella e originale soluzione per arredare il giardino della vostra casa in campagna? Lasciate stare le solite statuette di Biancaneve e i sette nani, le fontanelle più o meno artistiche e sicuramente finte. Sistemate piuttosto - purché il giardino sia bello grande o la mansarda altrettanto ampia e soprattutto resistente - una cupola telescopica vera, proveniente da un osservatorio astronomico. Magari da quello di Campo Catino, una struttura che sorge a metà strada tra il paese di Guarcino, nel cuore della Ciociaria, e l’omonima stazione sciistica. E che offre, incredibile ma vero, una soluzione di questo tipo a prezzi convenienti.
L’osservatorio, uno dei più grandi e tecnologicamente avanzati d’Europa, è gestito da un’associazione di astronomi non professionisti, che hanno deciso di acquistare una nuova cupola per intensificare le loro attività. Per disfarsi della vecchia hanno pensato di metterla in vendita su internet, dando vita a un’asta on line senza precedenti.
Le peculiarità di questo «lotto» si possono trovare sul sito specializzato Coelum on line, il portale della rivista italiana di Astronomia. Tanto per rendere l'idea, il diametro interno della cupola è di 4,47 metri, mentre quello esterno raggiunge addirittura i cinque metri. Insomma, non è proprio un nanetto da mettere in giardino, ma l’effetto sugli amici è garantito.
Fermo restando che non tutti hanno la passione dello studio di nebulose e comete, quanto potrebbe venire a costare un arredo del genere? «Diciamo che non pensiamo a una vera e propria asta - risponde l'avvocato Mario Di Sora, che della specola ciociara è direttore fin dall’anno della fondazione, il 1987 - ma pensiamo di realizzare almeno 15mila euro, che comunque rappresentano una piccola cifra rispetto a quella necessaria per acquistare la cupola nuova».
Se nel frattempo abbiamo in qualche modo solleticato il vostro interesse, aggiungiamo qualche particolare tecnico: la cupola è realizzata con centine di ferro antiruggine e pannelli sia interni che esterni di acciaio inox, praticamente eterno. Il tutto è rivestito di una vernice speciale, a oli gilsonitici, e da scaglie di alluminio altamente professionale. Sulla bellezza e sulla compattezza della cupola potete chiedere informazioni anche ai 30mila visitatori che ogni anno salgono a Campo Catino, ad appena 80 km da Roma. E se davvero l’acquisto vi interessa, e soprattutto siete in grado di provvedere anche al trasporto, potete tranquillamente contattare l’Osservatorio allo 0775-833737.